IperCanto Vibrazionale - Andrea Camerini - Mantra Yoga - Nada Yoga - Spazio Yoga Armonia - San Cesareo - India - Canto.jpg

Mantra Yoga | Seminario in 5 Incontri con Andrea Camerini | Spazio Yoga Armonia | San Cesareo (RM)

MANTRA YOGA
SEMINARIO DI 5 INCONTRI
CONDOTTO DA ANDREA CAMERINI
DALLE 16:30 ALLE 18:30
SABATO 19 OTTOBRE – SABATO 9 NOVEMBRE – DOMENICA 1 DICEMBRE – SABATO 18 GENNAIO – SABATO 8 FEBBRAIO

SPAZIO YOGA ARMONIA – Via Cardinal Pietro Parente 18, San Cesareo (RM)
e-mail: infospazioyogarmonia@gmail.com
Per INFO e PRENOTAZIONI: 366.4955973 – 334.7588882

Il termine “spanda” in sanscrito deriva dalla radice “spand” (vibrare) ed è la naturale e ricorrente pulsazione dell’assoluto, l’intima vibrazione universale della coscienza, ed il mantra – espressione che significa “avviso, suggerimento” – è una potente formula spirituale in grado di trasformarla.
La voce é lo strumento di trasformazione e guarigione più potente e antico a disposizione dell’essere umano. I mantra sono stati ascoltati per la prima volta da yogi e “Rishi”, i poeti veggenti del tempo dei Veda in India, nel corso delle loro meditazioni, e il loro potere risiede nella capacità di creare nuove strutture vibrazionali che, attraverso la risonanza possono stabilizzare funzioni mentali ed energie fisiche.
La ripetizione delle formule vibrazionali dei mantra attiva la forza creativa spirituale dell’essere umano e promuove uno stato di completa armonia e consapevolezza: noi siamo suono in quanto prodotto della manifestazione vibrazionale e fisica che ci circonda. Attraverso il canto e la recitazione del mantra, regoliamo, rafforziamo e potenziamo la respirazione, favoriamo lo sviluppo del sistema uditivo, facciamo vibrare e risuonare il corpo, calmiamo il sistema nervoso, rivitalizziamo gli organi interni e tonifichiamo tutto il sistema ghiandolare endocrino, amplificando e ottimizzando il campo elettromagnetico.

Nel seminario composto di cinque incontri, si approfondiranno gli aspetti dell’origine del suono e del suo mistero, della respirazione e della voce in quanto “medium” che più di ogni altra cosa può riuscire a canalizzare le nostre energie, creando un ponte luminoso con la nostra realtà interiore e con la vibrazione originaria dell’universo. Sperimenteremo il suono delle vocali e delle consonanti per favorire la creazione degli armonici, approfondiremo la sacra sillaba AUM, i mantra della tradizione vedica indiana, le vocalizzazioni e i bija mantra relativi ai “chakra”, centri spirituali di energia “sottile” del nostro corpo, i canti devozionali e le note “sacre” della musica indiana.

PRIMO INCONTRO:
Il suono come seme del cosmo. La vibrazione dell’universo.
Il suono primordiale “Nada Brahman”.
La scienza esoterica del Nada Yoga. AUM: l’essenza di ogni mantra.
Ascolto e contemplazione.
La respirazione diaframmatica. Vocali e consonanti per sviluppare armonici.

SECONDO INCONTRO:
I mantra della tradizione indiana dei Veda. “Sruti”: Il suono rivelato.
La dimensione sacra dell’uomo. Simboli e forze solari. Inni del Rig-veda.
Savitur, il Sole come donatore di vita. Agni, il fuoco, il mediatore tra cielo e terra.

TERZO INCONTRO:
Il sistema dei Chakra. I Bija mantra. La tecnica tantrica e il mantra di purificazione e attivazione. Le vocali sonore relative ai sette chakra.

QUARTO INCONTRO:
L’influsso dei Veda nella musica indiana. Carnatic: il Canto indiano dell’India del Sud. Swara(note), tala (Ritmo), raga (Composizione): Shyamale Meenakshi.

QUINTO INCONTRO:
“Alberi armonici”. Tecnica a coppie, proiezione del suono.
Il Canto devozionale.
Krishna, l’Attraente, l’incarnazione dell’amore. Madhurastakam Stotra.
Saraswati, Dea della Conoscenza, della musica e delle arti. Saraswati Stuti.

No Comments

Post a Comment